#Focus: Uno sguardo all’integrazione delle app con Cortana grazie a Share to Speech

Nei prossimi mesi assisteremo ad un costante aumento delle possibilità che Cortana ci offrirà. Da un lato questo processo sarà dovuto ad un progressivo passaggio dalla versione Alpha a quella Beta e infine a quella stabile, dall’altro all’integrazione delle app con essa grazie al lavoro degli sviluppatori. Tra questi, e tra i primi, ad aggiungere anche nella nostra lingua comandi ulteriori per il nostro assistente personale c’è Labsii con la sua Share to Speech.

Leggi di più

Share to Speech si aggiorna alla build 18: l’interfaccia grafica si espande

Come avrete notato ci piace seguire l’evoluzione delle app che recensiamo passo dopo passo e Share to Speech non fa certo eccezione. L’applicazione che vi permette di “leggere con le orecchie” semplicemente condividendo testi e articoli da qualsiasi altra app, raggiunge oggi la versione 1.1.0.54 espandendo la propria interfaccia grafica principale.

Leggi di più

Chronos Calendar + si aggiorna alla versione 2.0.0.13: traduzione italiana completa e altre novità

Chronos Calendar + è una delle app che ci ha colpiti positivamente sullo Store. Ce ne siamo occupati di recente in un’apposita recensione e ne abbiamo evidenziato pro e contro per permettervi di farvi un’idea di cosa vi possa offrire, prima di un eventuale vostro acquisto. Oggi torniamo a parlarne grazie ad un aggiornamento ricco di novità.

Leggi di più

Share to Speech si aggiorna, migliorando la propria usabilità

Vi ricordate di Share To Speech? Si tratta di una app dedicata a chi ha problemi di vista (o preferisce ascoltare piuttosto che leggere) che avevo recensito non molto tempo fa rimanendone piacevolmente colpito. Con l’aggiornamento di oggi (2014.1012.1116.1744) il suo sviluppatore ha deciso di andare a migliorare proprio alcuni di quegli aspetti che avevo evidenziato come difetti dell’applicazione. Vediamo insieme quali.

Leggi di più

Share to Speech: leggere con le orecchie

Mi capita spesso di imbattermi in applicazioni interessanti o particolari. Ci sono app che però mi colpiscono non solo dal lato professionale, ma anche da quello umano. È questo il caso emblematico di Share to Speech, il cui obiettivo è quello di semplificare la vita a chi di noi ha problemi di vista o disabilità, ma non solo.

Leggi di più