#Focus: Google… don’t be evil, please

Ormai da tempo Google stava corteggiando Softcard, un’importante azienda per i pagamenti in mobilità che negli Stati Uniti coopera con volti noti come Verizon e AT&T. Nelle scorse ore le due hanno trovato un accordo, con l’acquisizione del “core” della seconda da parte della prima. Lo scopo? Rilanciare Google Wallet, un servizio di pagamento proprietario della casa di Mountain View stessa, che pare non abbia riscosso molto successo e che ora si trova a dover fronteggiare Apple Pay.

Leggi di più